+852 98434175

In che modo il Reiki è diverso dalle altre terapie?

Reiki è una terapia alternativa non invasiva che trae origine in Giappone

Reiki lavora sugli aspetti energetici, fisici ed emotivi delle persone per risolvere squilibri di ogni genere e per promuovere un profondo stato di rilassamento.

chakras-7271423_960_720

Il Reiki ha un approccio olistico e lavora non solo con i sintomi che una persona esprime ma va anche alle radici dello squilibrio. Il Reiki non è invasivo e può essere fatto anche a distanza.

Una delle differenze principali rispetto alle altre terapie è la cosidetta "attivazione" o "sintonia".

I terapisti Reiki devono ricevere una "attivazione" o "sintonia" da un Maestro Reiki certificato. Questa attivazione “sintonizza” il Terapista con l'energia Reiki. Durante l'attivazione, il Maestro Reiki apre i chakras and sintonizza le mani del Terapista, in modo che l'energia Reiki possa liberamente fluire attraverso di esse. I Terapisti Reiki, mentre fanno fluire l'energia, generalmente non provano quella sensazione di svuotamente che avviene con altre forme di terapia.

E questo grazie alla seconda differenza principale rispetto ad altre terapie. Non è il Terapista Reiki a guarire colui che riceve il trattamento ma è proprio colui che lo riceve a guarire se stesso. Il paziente chiama a sè l'energia vitale curativa attraverso il Terapista, il quale funge semplicemente come canale di trasmissione.

Con l'imposizione delle mani o a distanza, un terapista fungerà da canale attraverso il quale l'energia curativa fluirà attraverso le mani per incoraggiare e stimolare il potere innato di autoguarigione di ogni persona. RIcevendo il reiki, il paziente viene aiutato a ristabilire il controllo interiore del proprio equilibrio energetico.

L'energia del Reiki arriva al paziente attraverso il terapista e ne promuove l'autoguarigione.

Un'altra differenza è che i guaritori Reiki credono che quando si tratta di lavorare con l'energia, tempo e spazio non esistono, per cui è possibile ricevere trattamenti sia di persona sia a distanza.

Inoltre, grazie al fatto che il Terapista è un mero strumento, e simplemente canalizza l'energia attraverso di lui,  non può usare il proprio potere in modo sbagliato. A volte, quando si hanno poteri interiori, inconsapevolmente si può usarlo a scapito del benessere degli altri. Con il Reiki si può usare il suo potere energetico esclusivamente per il benessere delle altre persone. Il Reiki fluisce sempre quando se ne ha bisogno.

Infine, l'energia curativa del Reiki healing funziona sia per gli esseri viventi sia per le cose inanimate. Usare il Reiki per le cose inanimate è qualcosa di speciale. Si possono risolvere molti problemi della vita quotidiana attraverso di esso, come rimuovere negatività dagli apparecchi domestici ed elettronici. Si può rimuovere la negatività dalla propria casa e renderla molto sana con vibrazioni positivi al suo interno ed esterno. La sua applicazione non ha limiti.